NEWS MILAN – LA GRANDE OCCASIONE PER MARCO GIAMPAOLO


News & Ultime / 30 Giugno 2019

Le ultime news di calciomercato riguardanti il Milan parlano tutte del suo nuovo allenatore: Marco Giampaolo che dopo anni di gavetta e di duro lavoro non vuole sprecare la grande occasione che si è guadagnato.

– CHI È MARCO GIAMPAOLO

Marco Giampaolo nasce il 2 agosto 1967 a Bellinzona, in Svizzera. Nella sua breve carriera da calciatore il punto più alto lo ha raggiunto nel 1995 quando, con la Fidelis Andria, disputò il campionato di Serie B. Appesi gli scarpini al chiodo nel 1997 inizia a studiare da allenatore. La sua carriera da allenatore inizia nel 2000 come allenatore in seconda al Pescara. Nel corso degli anni si è specializzato, ha continuato a studiare rimanendo, però, chiuso in un’ottica provinciale. Prima di questa grande occasione, infatti, Marco Giampaolo ha solo allenato squadre di seconda o terza fascia e mai un top club come il Milan, come riportano le news.
Il merito che viene universalmente riconosciuto a Giampaolo, soprattutto nelle ultime sue due esperienze con Empoli e Sampdoria, è quello di esser riuscito ad imporre la propria filosofia ovunque sia andato: raggiungere il risultato attraverso il bel gioco.

News Milan: Giampaolo è il nuovo mister

– L’ELOGIO DELLA BELLEZZA

La storia del Milan racconta di un club e di una squadra che ha sempre ricercato la bellezza, l’estetica oltre che il risultato[…] raggiungere il risultato attraverso il gioco perché il Milan ha cultura di gioco. […] La mission deve essere quella di giocare un calcio appetibile ed affascinante e poi, attraverso quel calcio, arrivare a vincere le partite.

Con queste parole Giampaolo si è presentato ai tifosi milanisti mettendo subito in chiaro che non snaturerà il proprio calcio per raggiungere gli obiettivi della squadra. Al contrario il suo calcio sarà il mezzo attraverso cui si cercherà di conquistare gli obiettivi, come è sempre stato nella sua carriera.
Giampaolo, dunque, si candida ad essere un prosecutore della gloriosa storia del club rossonero e di quel percorso tracciato da allenatori del calibro di Sacchi e Ancelotti.
Tratto distintivo del gioco di Giampaolo è il 4-3-1-2 di natura spiccatamente offensiva. L’obiettivo primario è quello di guadagnare, il prima possibile, la supremazia territoriale. Il vertice alto del rombo ha il compito di dettare i ritmi di gioco tenendo uniti i reparti. Quando l’azione parte dal basso i terzini restano bloccati e i tre centrocampisti restano dietro la prima linea del pressing.
Come può essere applicato questo gioco alla rosa del Milan? Scopriamolo.

– IL MILAN DI GIAMPAOLO E LE ULTIME NEWS DI CALCIOMERCATO

-Difesa: Donnarumma sembra essere prossimo alla partenza. Sarà necessario, dunque, l’acquisto di un portiere (si parla di Areola, ma attenzione a Plizzari che ha fatto molto bene al mondiale under 20). Romagnoli è perfetto per il gioco di Giampaolo che necessita di centrali dai piedi buoni. In attesa del completo recupero di Caldara, Musacchio può essere un buon rincalzo ma si parla anche di Andersen che Giampaolo potrebbe portare dalla Sampdoria. Calabria e Rodriguez dovrebbero essere titolari inamovibili, ma il recupero di Conti e il possibile acquisto di Theo Hernandez potrebbero riscrivere le gerarchie.

-Centrocampo: Krunic è stato il primo acquisto. Kessiè potrebbe partire, mentre si trattano Torreira e Praet chiesti espressamente da Giampaolo per ricoprire il ruolo di vertice basso del rombo. Bakayoko è tornato al Chelsea e Bonaventura potrebbe essere l’asso nella manica del rombo di centrocampo. Il vertice alto sarà Paquetà che potrebbe essere insidiato da Chalanoglu.

-Attacco: Piatek è certo del posto da titolare, ma resta da capire chi sarà il suo partner. Cutrone potrebbe partire di fronte ad un’offerta congrua (circa 25 mln) e comunque è desideroso di mettersi in mostra. Suso sembrava sul punto di essere ceduto, ma dovrebbe restare. Resta da capire quale potrà essere la collocazione tattica dello spagnolo: seconda punta o trequartista?
Giampaolo sembra, inoltre, intenzionato a voler rilanciare Andrè Silva di rientro dal prestito al Siviglia.
Voci sempre più insistenti vorrebbero il neo tecnico rossonero desideroso di riabbracciare una sua vecchia conoscenza della Sampdoria ovvero Patrick Schick che tanto bene aveva fatto a Genova.

Il Milan di Marco Giampaolo con news di calciomercato
Ad oggi la possibile formazione del Milan targato Marco Giampaolo

Per rimanere aggiornato sulle ultime news di calciomercato seguici su Facebook, Instagram e ovviamente su Fantarumors.
Se invece vuoi chattare con noi unisciti al nostro canale Telegram, ti aspettiamo!