MERCATO NAPOLI – LLORENTE, IL RE LEONE: SCHEDA GIOCATORE


Scheda Giocatore / 23 Settembre 2019

Fernando Llorente è un nuovo giocatore azzurro. Dopo aver aspettato a lungo Icardi, il Napoli ha deciso di virare, nelle ultime ore di mercato estivo, sull’attaccante spagnolo, che porterà centimetri ed esperienza internazionale. L’attaccante svincolatosi dal Tottenham, dopo l’esperienza alla Juventus, ha optato per il ritorno nel nostro campionato. Il Re Leone ha firmato un contratto biennale da 2,5 milioni di euro netti a stagione più bonus.

– CARRIERA

Muove i suoi primi passi nel Baskonia (club satellite del Bilbao) e nel 2005 espordisce proprio con l’Athletic Bilbao. In terra basca trova la sua dimensione, diventando uno degli attaccanti più prolifici. In otto stagioni sigla 85 reti in 262 presenze, andando in doppia cifra per cinque anni consecutivi. Dopodiché viene un po’ oscurato da Aduriz e quindi decide di cambiare aria, direzione Torino.

Nel 2013 infatti è la Juventus a prelevare Llorente dalla Liga spagnola. Dopo un lungo periodo di adattamento però riesce a trovare sempre più spazio e comincia a segnare con una certa regolarità. Nella terza ed ultima stagione in bianconero invece brilla il talento di Alvaro Morata, che relega il Re Leone a molte panchine. Torna quindi in Spagna, stavolta al Siviglia, dove vince l’Europa League.

Il 5 agosto 2016 però lo spagnolo si trasferisce in Inghilterra, firma con lo Swansea dove realizza 15 gol e l’anno successivo riceve la chiamata del Tottenham. Con gli Spurs risulta decisivo soprattutto nell’ultima Champions League, dove condanna il Manchester City ai quarti di finale e cambiando l’inerzia del match anche nella semifinale di ritorno con l’Ajax grazie alla sua esperienza e la sua abilità nel gioco aereo.

Ora invece una nuova sfida, il Napoli. Sulla carta magari non sarà una prima scelta per Ancelotti ma giocatori del suo calibro fanno sempre comodo ad una squadra che coltiva grandi ambizioni. Llorente ha tanta voglia di dimostrare ancora il proprio valore nonostante sia un classe 1985.

– CARATTERISTICHE TECNICHE

Fernando Llorente è indubbiamente un giocatore dalle spiccate doti fisiche. La sua arma migliore è il colpo di testa, sia in zona gol che in fase di rifinitura. È una classica prima punta che però possiede anche una buona tecnica. Può giocare come unico terminale offensivo in un tridente oppure in coppia. Insomma, una variante molto interessante per il Napoli, abituato spesso e volentieri a tridenti leggeri. La forza ed i centimetri del centravanti iberico infatti potrebbero fare molto comodo, soprattutto con squadre che tenderanno a chiudersi e dove sarà più difficile sbloccare il risultato.

Ora però entriamo in ottica fantacalcio. Utilizzeremo infatti degli indici matematici al fine di avere una valutazione analitica del calciatore:

– RENDIMENTO 7

Spesso e volentieri ha avuto difficoltà di adattamento, ma quando ha ingranato i gol li ha sempre fatti. Negli ultimi anni si è specializzato nel cambiare le partite a gara in corso, un aspetto da tenere in considerazione.

– INDICE DI TITOLARITÀ 5,5

Purtroppo, almeno inizialmente, ci sono pochi dubbi sull’impiego di Llorente. Nelle gerarchie parte dietro ma può essere una valida alternativa. In questo Napoli, che davanti è già ben collaudato, sarà difficile scalzare i tre tenori (Callejon-Mertens-Insigne). E in più c’è anche Milik, il più simile allo spagnolo come caratteristiche. Detto questo, non è da escludere che Ancelotti voglia testarlo fin da subito.

– TENDENZA BONUS 7,5

L’ultima esperienza al Tottenham ha rafforzato la tesi che Llorente sappia essere decisivo, anche e soprattutto se non è titolare. Certo, bisognerà capire che spazio riuscirà a ritagliarsi. Il Re Leone però ha voglia di lasciare subito il segno a Napoli, visto l’investimento fatto su di lui nel mercato.

– FREQUENZA MALUS 9

Giocatore molto corretto. Neanche un cartellino rosso in carriera e solamente 32 sanzioni in 558 partite. Un dato eloquente!

– COEFFICIENTE INFORTUNI 90%

Solamente un infortunio serio, ovvero la frattura al braccio rimediata nel giugno 2017, che l’ha tenuto lontano dai campi per circa mesi. Nonostante non sia più un ragazzino però ha dimostrato di essere ancora molto integro fisicamente.

– INDICE FANTACALCIO 6,5

Facendo la media tra i vari voti e rapportando tutto al coefficente infortuni, otteniamo una valutazione complessiva di 6,5/10. Il calcolo è stato il seguente: [(Rendimento 7 + Indice titolarità 5,5 + Tendenza bonus 7,5 + Frequenza malus 9) / 4] x 90% = 6,5.

Scheda giocatore di Llorente

Il consiglio finale sullo spagnoloe è di prenderlo come quarto slot e ancora meglio se in coppia con uno tra Mertens e Milik. Ecco, non fate di Llorente il vostro attaccante principale. D’altra parte però tenete conto della grande capacità di essere incisivo a gara in corso e della sua esperienza internazionale. In una Lega a otto con budget 500 potete investire 20/25 crediti a nostro avviso, non di più.

Per seguire le ultime news sul mercato del Napoli seguici su FacebookInstagram e ovviamente su FantaRumors
Se invece vuoi chattare con noi unisciti al nostro canale Telegram, ti aspettiamo!