CALCIOMERCATO JUVENTUS – RABIOT ALLA CORTE DI MAURIZIO SARRI


News & Ultime / 12 Luglio 2019

Dopo lunghi corteggiamenti, durati per svariate sessioni di calciomercato, la Juventus si è finalmente assicurata Adrien Rabiot. In data 1 Luglio infatti i bianconeri hanno ufficializzato l’acquisto del centrocampista francese, preso a parametro zero ma con un ingaggio da top (7 milioni netti a stagione) e con un contratto fino al 2024. L’ormai ex PSG però va visto come un investimento per il futuro, nonostante l’ottimo bagaglio di esperienza, infatti è pur sempre un classe ’95.

– CARATTERISTICHE TECNICHE

Adrien Rabiot può essere definito un centrocampista moderno poiché molto versatile.
Piedi raffinati, tecnica sopraffina, abilità nel palleggio ed uno stile di gioco elegante sono solo alcune delle caratteristiche. Le grandi doti da incursore ed i suoi 188 centimetri di altezza infatti gli permettono di essere abbastanza incisivo anche in “zona bonus”. Insomma, le premesse per diventare una pedina fondamentale per lo scacchiere tattico di Sarri e per il fantacalcio ci sono tutte!

Adrien Rabiot: il nuovo acquisto della Juventus in questo calciomercato

– CARRIERA E STATISTICHE

La Juventus punta forte su Rabiot, per cui conoscerlo meglio è fondamentale per farsi un’idea su di lui. Il francese muove i primi passi nelle giovanili del Créteil-Lusitanos e dopo un anno al Manchester City, viene acquistato nel 2010 dal Paris Saint Germain. Debutta in prima squadra nella stagione 2012-13 grazie a Carlo Ancelotti. A fine anno viene girato in prestito al Tolosa, dove segna il suo primo gol in Ligue 1.

La svolta però arriva l’anno seguente. I parigini lo richiamano alla base per gli infortuni di Verratti e Thiago Motta riuscendo così a ritagliarsi un ruolo titolare sotto la guida di Laurent Blanc. Le stagioni successive però non sono state facili, tra esclusioni e mancato rinnovo contrattuale. Rabiot infatti ha passato gli ultimi mesi da separato in casa. Ora quindi avrà la grande occasione di rilanciarsi con una squadra competitiva sia in Italia che in Europa.

Riguardo alle statistiche invece non possiamo certo definirlo un centrocampista goleador. D’altra parte però il bottino totale parla di 25 reti in 240 presenze. Mediamente quindi garantisce 4/5 marcature stagionali. Tutto questo ovviamente impreziosito da una buona quantità di assist, oltre ad una certa esperienza in ambito europeo.

Calciomercato, Adrien Rabiot alla Juve

– CONSIGLI PER IL FANTACALCIO

Adrien Rabiot potrebbe sicuramente rivelarsi un profilo interessante anche in ottica fantacalcio. Sulla carta il francese ha lo stesso ruolo di Matuidi, che sicuramente garantisce un po’ meno qualità ma tantissima quantità.

Il centrocampista però potrebbe trovarsi bene con Sarri poiché la filosofia calcistica del tecnico toscano prevede tantissimi scambi stretti, grande possesso palla e chiaramente giocatori capaci sia di impostare che di buttarsi negli spazi e la scheda tecnica di Rabiot in effetti ha molte affinità con l’impostazione della nuova Juventus.

Il consiglio per l’asta è quello di puntarci ma senza fare follie (spesa media intorno ai 20/30 fantamilioni). Potenzialmente potrebbe essere un terzo/quarto centrocampista nella vostra rosa. Detto questo, se avete già una mezza idea di prenderlo, cominciate a visionarlo fin dalle prime amichevole estive. E’ vero che contano relativamente, ma potrebbero fornirvi qualche idea.

Per rimanere aggiornato sulle ultime news di calciomercato della Juventus seguici su Facebook, Instagram e ovviamente su Fantarumors.
Se invece vuoi chattare con noi unisciti al nostro canale Telegram, ti aspettiamo!